Dagli squali all’odontoiatria

Dagli squali all’odontoiatria: la ricerca per la ricrescita dei denti

Denti che ricrescono durante tutto l’arco della vita grazie al rinvigorimento di cellule epiteliali, è questo l’obiettivo che vogliono raggiungere i ricercatori dell’Università di Sheffield, nel Regno Unito. Lo studio sulla rigenerazione dei denti degli squali, pubblicato sulla rivista Developmental Biology, ha individuato il merito di tale fenomeno nella lamina dentaria, costituita da cellule epiteliali possedute anche dall’uomo, al quale però consentono solo il ricambio dai denti da latte a quelli permanenti.
Il team guidato da Gareth Fraser, analizzando gli embrioni di una specie di squalo detta Gattuccio, ha individuato il gruppo di geni responsabili della rigenerazione permanente di questi animali e della formazione della lamina dentaria. “La notizia positiva – ha detto Fraser al Daily Mail – è che questi stessi geni sono responsabile dello sviluppo di tutti i denti dei vertebrati, compresi gli esseri umani”.

Fraser vede nell’odontoiatria il futuro di questa scoperta e sostiene che “la rigenerazione sarà possibile”. “Durante l’adolescenza – spiega – le cellule si deteriorano, ma c’è la possibilità di poterle rinvigorire con future terapie odontoiatriche”.

Fonte: ildentistamoderno.com