Cuorum Multispecialistico - Galatina (Lecce) | Nutrizione
1289
page,page-id-1289,page-template-default,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-7.4,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.2,vc_responsive

Nutrizione

nutrizione_multicuorum

Terapia alimentare

“Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo”  Ippocrate

“L’uomo è ciò che mangia”   Ludwig Feuerbach

Dati epidemiologici italiani recenti ci riportano che 1 persona su 3 è in sovrappeso e 9 su 100 sono francamente obese. Parliamo di condizioni che, oltre a influire negativamente sull’aspetto estetico,incidono pesantemente sullo stato di salute. Malattie metaboliche, insulino-resistenza, diabete mellito di tipo 2, ipertensione arteriosa e aterosclerosi sono fortemente correlate all’incremento ponderale. Tutta la comunità scientifica è d’accordo sul fatto che esiste uno stretto legame tra corretta alimentazione e  benessere fisico: la più moderna ricerca afferma che più del 50% del segreto di una vita sana e longeva dipende dallo stile di vita e dall’alimentazione. A tale riguardo, tuttavia, l’attenzione al cibo non va focalizzata solo al controllo del peso corporeo, ma soprattutto all’apporto di tutte quelle molecole di cui il nostro organismo necessita per vivere sano e in buona forma. Per costruirsi uno stato di salute duraturo, oltre ad essere attivi fisicamente tutti i giorni, è necessario prestare attenzione ai nutrienti introdotti con i singoli alimenti o pietanze.

Le ricerche più recenti hanno fornito prove inconfutabili in questo senso: se alcuni alimenti possono provocare malattia, sono numerosissimi quelli in grado di prevenire, e in molti casi guarire, una grande quantità di disturbi fin dalla più tenera età.

Recenti evidenze di genomica nutrizionale hanno dimostrato che gli alimenti che assumiamo ogni giorno dialogano con le cellule e con il nostro patrimonio genetico : il cibo va così a  modulare la risposta del DNA cellulare, così da poter orientare l’organismo verso una condizione di salute e di sano peso corporeo. Questi meccanismi ci portano a concentrare la nostra attenzione sulle molecole contenute negli alimenti e sul loro destino metabolico all’interno del corpo umano. Questo approccio alimentare implica il superamento del semplice calcolo delle calorie giornaliere: nessuna Caloria agisce sul DNA.

Noi siamo ciò che mangiamo e gran parte della salute sta nel piatto quotidiano.

Il cibo sulla tavola ha la stessa composizione chimica per tutti, ma quando la mano lo porta dal piatto alla bocca esso entra all’interno del corpo, l’uno diverso dagli altri. Ciascuno ha il suo intestino, la sua digestione, il suo metabolismo, il suo profilo ormonale…….. e reagirà in modo diverso allo stesso cibo.

Ecco perché è fondamentale conoscere il proprio corpo: partire dall’analisi del proprio organismo per scegliere il proprio cibo. Anamnesi alimentare dettagliata, esame obbiettivo generale, richiesta di indici emato-chimici mirati, valutazione dell’indice di massa corporea e delle varie circonferenze, bioimpedenzometria in multifrequenza, rilevazione dello stress ossidativo e della riserva anti-ossidante, software avanzati di nutrizione e terapia alimentare personalizzata sono gli strumenti medici messi a disposizione per realizzare un progetto di salute accessibile e personalizzato.