Cuorum Multispecialistico - Galatina (Lecce) | Osteopata Cecilia Fedele
1165
page-template-default,page,page-id-1165,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-7.4,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.2,vc_responsive

Osteopata Cecilia Fedele

Nell’anno 2007: ha conseguito il diploma di Osteopatia presso l’Accademia Italiana di Osteopatia Tradizionale (AIOT) di Pescara. Corso di studi della durata di 5 anni con lezioni teoriche e pratiche e 500 ore di tirocinio clinico, distribuite nel 4° e 5° anno. Durante il tirocinio e successivamente ha avuto la possibilità di trattare neonati nel reparto di neonatologia dell’ospedale di Pescara e persone disabili con la collaborazione dell’ANFFAS.
Argomento di tesi: “Efficacia del trattamento Osteopatico nelle Scoliosi Idiopatiche”.

Membro del REGISTRO OSTEOPATI D’ITALIA (ROI).
Ha seguito i seguenti corsi di aggiornamento:

“Osteopatia in ambito pediatrico” Docente: Viola M. Frymann, DO, FAAO, FCA

“Tecniche fasciali e di stimolazione del liquido cefalorachideo” Docenti: Viola M: Frymann; Stefan Hagopian, DO, FAAO, FCA

“Ontogenese Pediatrique” Docente: Frank Willard ( Neuroanatomista college New England )

“Elementi di metodologia osteopatica nel trattamento del neonato e della prima infanzia” Docente: Paola Sciomachen, D.O.

“Osteopatia in ambito ostetrico e ginecologico” Docenti: Cristian Ciranna Raab BSc.(Hons) Ost. D.O. , Anna Sebastiani (ostetrica)

“Meccanica Viscerale: studio comparato tramite ecografie e radiografie, applicazioni metodologiche e pratiche in osteopatia” Docenti: G. Finet D.O. , C. Williame D.O.

“Tecniche manipolative a leva corta e applicazione clinica” Docenti: Stephen Sandler D.O. , Emanuel Anthony Sammut D.O.

“Traditional Structural Osteopathy= Osteopatia tradizionale strutturale” Docenti: Peter Blagrave D.O.

“Osteopatia Biodinamica” Docente: Dott. Vincenzo Cozzolino D.O.

“Review of Principles of Traditional Osteopathy” tenuto ad Hofmann Estate – Illinois. Docente: J.S. Grasso D.O.

“Congresso Internazionale IAPNOR”: Funzione stomatognatica e Osteopatia, come le conoscenze osteopatiche possono porsi al servizio dell’Odontoiatria.
IL TRATTAMENTO OSTEOPATICO SI AVVALE DI TECNICHE ESCLUSIVAMENTE MANUALI NON INVASIVE ED APPROPRIATE. INTERVIENE IN TUTTE LE FASI DELLA VITA, DALLA NASCITA ALLA VECCHIA ETÀ.
ESSA PUÒ ESSERE UNA COMPONENTE IMPORTANTE NELLA RICERCA E SOPRATTUTTO NEL MANTENIMENTO DELLA SALUTE PSICO-FISICA, SENZA MAI PROPORSI COME ANTAGONISTA DELLA MEDICINA TRADIZIONALE, BENSÌ COME SUO COMPLEMENTO FONDAMENTALE NELLA CONTINUA RICERCA DI UNA MIGLIORE QUALITÀ DELLA VITA.

PROBLEMI PIÙ COMUNEMENTE TRATTATI:

DENTALI:
PROBLEMI ORTODONTICI
SINDROMI TEMPOROMANDIBOLARI
MALOCCLUSIONI

DIGESTIVI:
SINDROME DA COLON IRRITABILE
NAUSEA

NEUROLOGICI:
CAPOGIRI E VERTIGINI
EMICRANIA
TRAUMA CRANICO
LESIONE INERZIALE POST INCIDENTE AUTOMOBILISTICO (COLPO DI FRUSTA)
DISTURBI VISIVI

ORTOPEDICI:
CIFOSI
LORDOSI
SQUILIBRI POSTURALI
SCOLIOSI

RESPIRATORI:
ALLERGIE
ASMA

SOMATICI:
ARTRITI
FIBROMIALGIA

PEDIATRICI:
L’ADD (SINDROME DA DISATTENZIONE)
L’ADHD (SINDROME DA DISATTENZIONE E IPERATTIVITÀ)
AUTISMO
PROBLEMI COMPORTAMENTALI
RITARDO DELLO SVILUPPO
DISTURBI DI APPRENDIMENTO
PLAGIOCEFALIE
PROBLEMI DI ALLATTAMENTO
COLICHE

GRAVIDANZE:
MAL DI SCHIENA
DOLORI ALL’INGUINE
PREVENZIONE DI PROBLEMI DURANTE IL TRAVAGLIO

PSICHIATRICI:
ANSIA
DEPRESSIONE
DISTURBI DEL SONNO

OGNI VISITA CONSISTE:
STORIA MEDICA
ESAMI OSTEOPATICI FISICI E STRUTTURALI
DIAGNOSI OSTEOPATICA
TRATTAMENTO OSTEOPATICO
CONTROLLI NEL TEMPO