Cuorum Multispecialistico - Galatina (Lecce) | Teneramente buono: il libro di ricette per il paziente che non può masticare
1619
post-template-default,single,single-post,postid-1619,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-7.4,wpb-js-composer js-comp-ver-4.5.2,vc_responsive

Teneramente buono: il libro di ricette per il paziente che non può masticare

14 Giu Teneramente buono: il libro di ricette per il paziente che non può masticare

Teneramente buono: 44 ricette morbide per chi ha problemi di masticazione”, edito Morellini editore, è un libro scritto e pensato per coloro che sono costretti a convivere, per periodi più o meno brevi, con problemi di masticazione, ma non vogliono rinunciare a un’alimentazione sana e gustosa.

Gli autori sono, rispettivamente, Paolo Ronchi, primario di chirurgia maxillo-facciale a Como, e Gloria Brolatti, giornalista e scrittrice di cucina.

Il libro contiene in totale 44 ricette (tra le quali antipasti, primi, secondi e dessert) che, oltre ad essere accomunate dalla facilità di masticazione, non perdono di vista le necessità nutrizionali. Per rendere più immediata la scelta, ogni piatto viene contraddistinto con un simbolo che indica la facilità di assunzione: bicchiere con cannuccia (cibi frullati per chi non riesce a masticare), cucchiaio (piatti cremosi), forchetta (per chi riesce ad affrontare una leggera masticazione).

Il costo del libro è di 15 euro e può essere acquistato sul sito della Associazione Onlus “Tra Capo e Collo”(www.tracapoecollo.com), di cui Ronchi è vicepresidente, oppure scrivendo una mail a: associazione@tracapoecollo.com

L’incasso sarà interamente devoluto alla Associazione stessa e verrà utilizzato per finanziare iniziative assistenziali, benefiche o culturali.

Fonte: ildentistamoderno.com